Olio Viola protagonista nel simposio sul turismo Eno-gastronomico tra Italia e Russia

L’1 e il 2 marzo presso Aqualux Hotel Spa & Suite di Bardolino si è tenuta “Vkusnissimo – il Primo Simposio sul Turismo Enogastronomico tra Italia e Russia”, una due giorni pensata per promuovere la ricchezza della Penisola, con i suoi innumerevoli prodotti d’eccellenza. Un evento b2b che ha messo in contatto esperti del settore delle due nazioni, operatori italiani e selezionati professionisti provenienti da tutta la Russia e dai Paesi CSI.

La prima giornata ha visto Olio Viola protagonista grazie a un rappresentante dell’azienda che ha raccontato la filosofia e i valori, quelli di una famiglia per cui l’olio di qualità è parte integrante della propria storia, cultura e identità. É stata anche l’occasione per conoscere le proprietà organolettiche dell’olio evo Garda Orientale DOP, che proviene dagli oliveti delle colline sulla sponda Veronese del lago, luoghi d’origine della famiglia Viola e dove la coltivazione e la spremitura delle olive vantano una tradizione secolare.

Durante la seconda giornata invece i protagonista è stata la degustazione dell’intera gamma di prodotti dell’Oleificio Viola, dai Top Line, come il Garda Orientale DOP e il Biologico, agli oli extravergine destinati alla GDO.